Acidosi metabolica




 

L'acidosi metabolica è caratterizzata dall'aumento della concentrazione di idrogenioni nel sangue.L'acidosi metabolica può manifestarsi clinicamente con alterazioni talora caratteristiche.L'acidosi metabolica è un accumulo di acidi nell'organismo, non adeguatamente compensato da altrettante sostanze basiche.I soggetti con acidosi metabolica spesso presentano nausea, vomito e affaticamento e possono presentare una respirazione più veloce e più profonda del normale. Il trattamento per l'acidosi metabolica prevede la somministrazione di bicarbonato di sodio

Che cos’è l’acidosi metabolica?

L’acidosi metabolica è caratterizzata dall’aumento della concentrazione di idrogenioni nel sangue, con conseguente riduzione dei bicarbonati, del pH e della pCO2. 

Due sono i meccanismi fondamentali responsabili di acidosi metabolica:

  • Una riduzione della capacità di eliminare idrogeni da parte del rene.
  • Un aumento della concentrazione di idrogenioni per somministrazione esogena o per perdita di bicarbonato.

La genesi è spesso multifattoriale e l’acidosi metabolica che possono essere classificate sulla base del GA in:

  • Acidosi metaboliche ad elevato gap anionico
  • Acidosi metaboliche a gap anionico normale o ipercloremiche




Quali sono i sintomi?

L’acidosi metabolica può manifestarsi clinicamente con alterazioni talora caratteristiche, ma più frequentemente aspecifiche a carico del sistema nervoso, cardiovascolare, respiratorio, gastrointestinale, muscolo-scheletrico. Indipendentemente dall’ eziologia, l’acidosi può causare nausea e vomito, dolore addominale, alterazione del sensorio e tachipnea, talora con respiro di Kussmaul. Inoltre, l’acidosi può essere associata a ridotta forza muscolare, di contrazione cardiaca, di vasodilatazione arteriosa, vasocostrizione venosa e ipertensione polmonare.

Sistema cardiovascolare:

  • Palpitazioni, dolore toracico

Sistema nervoso:

  • Cefalea
  • Alterazioni del visus
  • Confusione mentale
  • Paralisi dei nervi cranici
  • Edema della retina

Sistema respiratorio:

  • Polipnea: la polipnea, in assenza di malattie polmonari note o manifeste manifeste, dovrebbe allertare il medico sulla possibilità di un’ acidosi metabolica sottostante.

Sistema gastrointestinale:

  • Nausea e vomito
  • Diarrea
  • Dolore addominale
  • Anoressia
  • Perdita di peso
  • Polifagia

Sistema muscolo scheletrico:

Esami di laboratorio

  • Esami del sangue
  • Gap anionico. Questo test misura l’equilibrio chimico nel sangue.
  • Emogasanalisi arteriosa:permette di misurare i livelli di ossigeno e anidride carbonica presenti nel sangue arterioso e determinare l’acidità (pH) del sangue.
  • PH delle urine.

 




Come si cura l’acidosi metabolica?

Il trattamento dell’acidosi metabolica deve essere volto in primo luogo a correggere la causa. Il disturbo acido-basico non rappresenta, infatti, la patologia primitiva, ma il risultato clinico di un disordine patologico sottostante, che come tale,  va trattato e corretto. E’ importante anche tener presente che la rapidità della correzione deve essere proporzionale alla velocità con cui il disordine si è instaurato. Fondamentale nel trattamento dell’acidosi è correggere le alterazioni della ventilazione e della perfusione. La somministrazione di sali alcalini quali citrati e bicarbonati favorisce l’efflusso di acido lattico dai muscoli al torrente circolatorio e contrasta l’acidosi muscolare e metabolica.

 

 




Ti potrebbe interessare:

 

Chetoacidosi

 La chetoacidosi è uno scompenso metabolico acuto dovuto a deficit grave di insulina,

con un tasso di mortalità del..

>Vai all’articolo


Diabete

Diabete gestazionale Complicanze acute del diabete Nefropatia..

>Vai all’articolo


Coma iperosmolare

Coma  ipersmolare o stato iperglicemico iperosmolare non chetosico è una complicazione relativamente  rara che compare preferenzialmente nei pazienti con..

>Vai all’articolo


Terapia con metformina e rischio di acidosi lattica

(Visited 6 times, 1 visits today)

Related Posts

  • 76
    Che cos'è l'alcalosi respiratoria?   L'alcalosi respiratoria consiste in una riduzione della pCO2 con un aumento del pH e riduzione compensatoria dei bicarbonati. L'alcalosi respiratoria è il disturbo dell'equilibrio acido-base di maggiore riscontro, in quanto si verifica anche in condizioni normali, durante la gravidanza (per stimolazione dei centri respiratori da…
    Tags: è, acidosi, in, i, metabolica, all'articolo, salute, può, sangue, ph
  • 73
    Che cos'è l'acidosi respiratoria? L'acidosi respiratoria è causata da un aumento della pCO2 arteriosa, con aumento compensatorio del bicarbonato e riduzione del pH. Il disturbo primitivo è determinato da un aumento della pCO2 per difetto della ventilazione e degli scambi gassosi alveolari. L'aumento della CO2 determina per meccanismi di compenso, …
    Tags: è, acidosi, l'acidosi, metabolica, in, all'articolo, ph, salute
  • 55
    Alimentazione nel soggetto diabetico L' alimentazione è parte integrante del trattamento del diabete. Non ci sono liste di alimenti per i diabetici, occorre una dieta sana, variegata e moderata. Tutti gli alimenti vanno consumati con misura e rispettando le giuste proporzioni, cioè, una dieta equilibrata. I carboidrati che sono maggiormente responsabili…
    Tags: diabete, i, salute, è, in, all'articolo
  • 53
            Diabete mellito di tipo I Diabete di tipo 1-Suscettibilità genetica. Esordio clinico della malattia. La sintomatologia del diabete di tipo 1- Diabete mellito di tipo 2  Il diabete mellito di tipo 2- obesità-Sedentarietà-Familiarità-Alimentazione-   Diabete gestazionale Il diabete gestazionale è un’ alterazione del metabolismo del glucosio-DIAGNOSI-FATTORI DI RISCHIO-RISCHI PER IL NEONATO-…
    Tags: diabete, è, salute
  • 45
    Definizione  La Nefronoftisi è una nefrite interstiziale congenita o ereditaria del bambino o dell’adulto che evolve nell’insufficienza renale cronica. Eziologia Nefropatia ereditaria. Si distinguono: Forme sporadiche: possono a volte essere acquisite. Forme del bambino: a trasmissione recessiva, si accompagnano nel 15-20% dei casi a retinite pigmentaria. Forme dell’adulto giovane: sono…
    Tags: è, in, nel, essere, metabolica, acidosi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enable Notifications OK No thanks