Epatite D: sintomi, diagnosi, trattamento




L'epatite D è un' epatite virale causata dal virus HDV, un virus “difettivo” cioè che richiede la contemporanea presenza dell'infezione del virus HBV. I sintomi dell'epatite D sono:Sintomi simil-influenzali Dolori articolari Spossatezza Colorazione giallastra della cute (ittero) Feci chiare Urine scure Dolori alla parte superiore dell’addome. L'epatite si cura con interferone-alfa. L'epatite D può essere trasmessa sessualmente. epatite D si presenta soltanto nella gente che è infettata con il virus dell'epatite B.
Epatite D

Che cos’è l’epatite D ?

L’epatite D  è un’infezione delle cellule del fegato da parte di un virus noto come HDV, è il più piccolo agente infettivo presente nella virologia umana. Il virus, denominato virus dell’epatite Delta, è un virus difettivo e richiede la presenza obbligatoria di un’ infezione da HBV. 

 




 

Come avviene l’infezione?

 

Lo sviluppo  dell’infezione da HDV può avvenire in due modi:

  • Contemporaneamente a quella da HBV o per una sovrainfezione del virus su un’infezione cronica da HBV. Nella coinfezione simultanea dei due virus, si osserva un’ infezioni acuta che guarisce spontaneamente nella maggior parte dei casi.
  • Nella sovrainfezione, invece lo stato di portatore della HBsAG persiste nel tempo, nel 90% dei casi, l’infezione da HDV diventa cronica e dà luogo all’epatite cronica D.

Come si manifesta l’epatite D?

Il periodo di incubazione varia da 2 settimane a 2 mesi.

L’infezione da HDV, nel caso di infezione simultanea con il virus dell’Epatite B, può manifestarsi dopo  con segni e sintomi simili all’infezione da virus B.

  • Sintomi simil-influenzali
  • Dolori articolari
  • Spossatezza
  • Colorazione giallastra della cute (ittero)
  • Feci chiare
  • Urine scure
  • Dolori alla parte superiore dell’addome




Trattamento

L’interferone (IFN) è l’unica terapia per l’epatite cronica D ma i risultati sono limitati. Non vi è un  vaccino contro l’HDV per prevenire la sovrainfezione nei portatori di HBs AG, ma la vaccinazione contro l’HBV è profilassi efficace dell’epatite D.

 

Articoli correlati:

 











 

(Visited 15 times, 1 visits today)

Related Posts

  • 79
      Che cos'è l'epatite B? L' epatite B è una malattia infettiva, causata dal virus HBV a DNA circolare a doppia elica incompleta, appartenente alla famiglia Hepadnaviridae. La particella virale completa è denominata particella di Dane e consiste di un involucro esterno (HBsAG) e un nucleo centrale (core) che contiene il…
    Tags: si, b, epatite, dei, virus, per, è, come, casi, può
  • 70
    Che cos' è l'epatite E?   L'epatite E è causata da un virus a RNA, scoperto nel 1980, a singola elica, di forma lineare. Di questo virus sono stati identificati 4 ceppi di diversa provenienza geografica, tre genotipi ma un solo sierotipo. Il virus E dell'epatite viene eliminato con le…
    Tags: è, epatite, si, virus, come, per, salute
  • 64
    Gastroenterologia  La gastroenterologia è una branca della medicina che studia le malattie del tratto gastrointestinale, dalla bocca al retto: esofago, stomaco, intestino tenue, intestino crasso (di cui fa parte il colon), fegato, colecisti (o cistifellea), e infine pancreas. Il cui medico specialista si chiama gastroenterologo.     Celiachia: cibi da evitare Celiachia: i vantaggi nel vivere…
    Tags: epatite, si, sintomi, come, è, cronica, virale, cos, cura, acuta
  • 61
    Che cos'è l'epatie C? L'epatite C (HCV) è provocata da un virus con genoma a RNA che colpisce in primo luogo il fegato, provocandone l'infiammazione. L'infezione da virus dell'epatite C (HCV) rappresenta tutt'oggi la principale causa di epatite virale nei paesi occidentali, inclusa l'Italia dove la malattia dell'infezione è stimata…
    Tags: è, epatite, cronica, si, per, sintomi, l'infezione, infezione, virale, come
  • 59
    Malattie da raffreddamento          Tosse e mal di gola: rimedi della  nonna               Naso chiuso: cause e rimedi   Rinite allergica Allergie d’inverno: come riconoscerle e prevenirle       Vaccino contro l’influenza chi deve farlo e chi no     
    Tags: d, contro, come, salute

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enable Notifications    OK No thanks