Gravidanza

 

Gravidanza: come capire se sei incinta

La gravidanza può essere confermata attraverso alcuni semplici esami, l’esame delle urine che indicano la presenza di ormoni a partire dalla seconda settimana di assenza del ciclo mestruale.

Oltre alla sospensione del ciclo mestruale si può notare un ingrossamento del seno con allargamento dell’areola del capezzolo, un progressivo aumento di dimensioni dell’utero via via che il feto cresce.

 

Gravidanza: esami 

 

All’inizio della gravidanza dovranno essere effettuati i normali accertamenti, come il rubeo-test per verificare il rischio di rosolia e quello sulla toxoplasmosi (Toxo-test).

Sono diversi i fattori di rischio che possono imporre maggiore attenzione durante la gravidanza.
Un posto di rilievo spetta all’età della futura mamma, il rischio di malformazioni del feto sembra crescere con l’età della gravida.
Dopo i 35 anni di età sembra aumentare il rischio di sindrome di Down, dopo tale età si impone un controllo più stretto dello sviluppo del feto,attraverso i test che consentono di verificare il corredo cromosomico del nascituro, l’amniocentesi e il prelievo dei villi coriali.



 

Gravidanza: i primi tre mesi 

Durante i primi tre mesi di gravidanza bisogna anche prestare attenzione ai farmaci, che possono comportare conseguenze da non sottovalutare sulla salute del feto, quindi limitare rigorosamente l’assunzione di farmaci non prescritti dal medico.
Verso il termine della gravidanza si possono presentare mal di schiena che si può alleviare attraverso un opportuno esercizio fisico mantenendo sempre le posizioni suggerite dal medico durante il corso di preparazione al parto, una buona forma fisica può predisporre favorevolmente ad un travaglio migliore. All’ottavo mese di gravidanza la testa del feto scende oltre il bordo pelvico e la futura mamma percepisce una sorta di alleggerimento del peso. 
ARTICOLI CORRELATI:

 


 

 

(Visited 48 times, 1 visits today)

Related Posts

  • 79
    LA SALUTE DELLA MENTE    Narcisismo e istrionismo: disturbi della personalità
    Tags: salute
  • 79
      Generalità  La posizione podalica si verifica quando il feto si presenta con il capo  in alto, mentre il sedere o i piedi sono in basso. Nella maggioranza dei casi il feto al termine della gravidanza si trova in posizione cefalica,  con la testa rivolta verso il basso e i…
    Tags: in, parto, feto, i, si, salute
  • 77
    Alcalosi respiratoria Acidosi respiratoria Acidosi metabolica Gotta: che cos’è, sintomi e diagnosi Diabete Diabete mellito di tipo I Diabete mellito di tipo 2 Sintomi del diabete Terapia diabete Diabete: curarlo senza iniezione Complicanze acute del diabete Diabete e esercizio fisico Dieta e diabete Diabete gestazionale Piede diabetico Malattia diabetica
    Tags: salute
  • 74
    La zuppa di verdure con ceci è una minestra molto semplice, un piatto caldo, ottimo per il periodo invernale. La zuppa di verdure con ceci è un piatto molto nutriente perché oltre ai ceci che hanno degli ottimi valori nutrizionali è arricchita anche dalle verdure che sono sempre un toccasana…
    Tags: salute
  • 73
    Malattie da raffreddamento          Tosse e mal di gola: rimedi della  nonna               Naso chiuso: cause e rimedi   Rinite allergica Allergie d’inverno: come riconoscerle e prevenirle       Vaccino contro l’influenza chi deve farlo e chi no     
    Tags: salute

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enable Notifications OK No thanks