free web hit counter

Linfoma gastrico

 



 



 

Generalità


Il linfoma (5% delle neoplasie gastriche) è la più frequente delle neoplasie non epiteliali maligne dello stomaco. Il più frequente linfoma gastrico è il MALT-linfoma (Mucosal- Aassociated-Lymphoid Tissue), tumore del tessuto linfoide associato alle mucose. Il MALT- linfoma consegue all’infezione da Helicobacter pylori. Ne esistono due varianti morfologiche, cliniche e prognostiche: 

  1. Il linfoma gastrico correlato all’infezione da Helicobacter pylori, a cellule B e a basso grado di malignità, tipico del sesso maschile e dell’età avanzata;
  2. Il linfoma gastrico ad alto grado. 

 

Sintomi

 

 I sintomi sono aspecifici e comprendono:

Altri sintomi riguardano specificamente gli organi affetti:

  • Dolore addominale nel caso di un coinvolgimento dello stomaco
  • Infezioni polmonari ricorrenti nel caso di un coinvolgimento del polmone
  • Compromissione della vista nei casi di coinvolgimento delle ghiandole lacrimali.
  • In generale i pazienti non presentano linfadenopatia.

 

Diagnosi

La diagnosi si fonda sull’ EGDS (Esofagogastroduodenoscopia)  associata a biopsie su lesioni ulcerate o polipoidi. 

 

Terapia

Il trattamento prevede (come prima scelta) l’eradicazione dell’infezione da H. pylori a cui consegue nella maggioranza dei casi una regressione della neoplasia. La chirurgia o la radioterapia si utilizzano nelle localizzazioni unicamente gastriche non responsive all’ eradicazione o nelle quali la H. pylori non è presente. La  chemioterapia è indicata  in casi con interessamento linfonodale diffuso nei quali trovano indicazione anche anticorpi monoclonali anti linfociti CD20+. Questi linfomi hanno un’evoluzione lenta. Quando un linfoma è isolato, il tasso di sopravvivenza a 10 anni dopo trattamento è circa del 75%.

 

Articoli correlati:

 

Linfomi non-Hodgkin 

LEGGI ARTICOLO


Linfoma mantellare 

LEGGI ARTICOLO


Linfoma B diffuso a grandi cellule (DLBCL) 

LEGGI ARTICOLO


 

Get Free Email Updates!

Signup now and receive an email once I publish new content.

I agree to have my personal information transfered to AWeber ( more information )

I will never give away, trade or sell your email address. You can unsubscribe at any time.

Related Posts

  • 55
        Il linfoma B diffuso a grandi cellule (DLBCL) (diffuse large B cell lymphoma), rappresenta il 30% di tutti i linfomi non-Hodgkin nell'adulto e il tasso di incidenza è in costante incremento. Il linfoma B diffuso a grandi cellule può esordire a qualsiasi età, sebbene sia più frequente nell'età…
    Tags: è, linfoma, i, cellule, diffuso, linfomi, b, si, non, diagnosi
  • 54
        La sifilide, o lue, è una delle IST (infezioni sessualmente trasmesse) più antiche e ancora oggi è molto diffusa nel mondo. Diversamente da altre IST batteriche, come la gonorrea, la sifilide  è caratterizzata da una fase acuta primaria, che spesso decorre in maniera del tutto asintomatica, e da…
    Tags: è, si, in, non, i, più, sintomi, diagnosi, trattamento
  • 53
          L'Associazione Internazionale per la Ricerca sul Cancro ha recentemente confermato che l'Helicobacter pylori è un agente carcinogenetico di tipo 1. L'infezione da H. pylori è la principale causa del linfoma gastrico MALT.  L'H. pylori è presente in circa l'80% dei pazienti con linfoma MALT e, dato ancora più…
    Tags: pylori, è, gastrico, in, linfoma, più, helicobacter, h, stomaco
  • 46
    Descrizione Il tetano è una grave malattia del sistema nervoso centrale caratterizzata principalmente da spasmi muscolari e gravata da una notevole mortalità, causata dalla neurotossina prodotta da un bacillo Gram+ aerobico, sporigeno, denominato Clostridium tetani. La neurotossina  viene prodotta in condizioni di anaerobiosi dalle forme vegetative del bacillo, quando queste…
    Tags: in, è, trattamento, casi, quali, sintomi
  • 43
      I linfomi  non-Hodgkin (LNH) sono tumori clonali B dei linfociti B, T e natural killer (NK), i quali possono insorgere sia in linfociti immaturi o precursori, sia in linfociti maturi o periferici. I linfomi B e T linfocitari tendono a riprodurre le caratteristiche morfologiche, fenotipiche e, talora funzionali della…
    Tags: linfoma, linfomi, b, i, è, in

Rispondi