Niacina: cos’è e in quali alimenti è contenuta







legumi e cerali contengono niacina

Definizione

 

La niacina (vitamina pp o B3) non può essere considerata una vitamina in senso stretto poiché l’organismo è in grado di sintetizzarla a partire dal triptofano. Tuttavia, la trasformazione del triptofano in niacina è relativamente poco efficiente (60 mg di triptofano sono necessari per ottenere 1 mg di niacina) e si verifica solo dopo che il triptofano è stato utilizzato in tutte le altre funzioni metaboliche. Poiché la biosintesi della niacina richiede la partecipazione di piridossina, riboflavina e ferro, essa risulta insufficiente in una dieta non bilanciata. La niacina assunta con la dieta (acido nicotinico) e la niacinammide vengono entrambe trasformate nell’organismo nei più importanti coenzimi delle reazioni di ossido-riduzione, il NAD è il NADP.

 

Carenza di niacina

 Le carenze di niacina si manifestano sotto forma di glossite in parte simili a quella che si accompagnano alla carenza di riboflavina, mentre gli stati carenziali più gravi causano la pellagra, sindrome caratterizzata dalle tre D: dermatite, diarrea e demenza.

  • La dermatite si manifesta in modo simmetrico e solo nelle aree cutanee esposte alla luce solare. 
  • I sintomi neurologici sono associati ad una effettiva degenerazione del sistema nervoso.

Grazie anche alla pratica di fortificare gli alimenti con niacina, la pellagra al giorno d’oggi, nei paesi sviluppati, è rara e sua incidenza è limitata agli alcolisti, ai pazienti con gravi problemi di malassorbimento e alle persone anziane sottoposte a una dieta molto ristretta. Situazioni come gravidanza, allattamento, malattie croniche che determinano un maggiore fabbisogno di tale vitamina, ma una dieta varia è generalmente  in grado di assicurarne un apporto sufficiente. Le principali fonti di niacina sono la carne, le arachidi, i legumi e cereali arricchiti di questa sostanza.






Effetti collaterali

I principali effetti collaterali della terapia con niacina sono gli arrossamenti della pelle, iperuricemia e un aumento delle attività degli enzimi epatici. L’arrossamento della pelle può essere evitato utilizzando niacinnamide o preparazioni di acido nicotinico a lento rilascio, ma un attento monitoraggio è  richiesto nei pazienti che soffrono di alterazioni epatiche.

 

Ti potrebbero interessare:

 

 

 

 

 

 

 


Get Free Email Updates!

Signup now and receive an email once I publish new content.

I agree to have my personal information transfered to AWeber ( more information )

I will never give away, trade or sell your email address. You can unsubscribe at any time.

(Visited 10 times, 1 visits today)

Related Posts

  • 63
              Smettere di fumare… i motivi che ancora non conoscevi Alcool in gravidanza: sindrome alcolico-fetale Sindrome di Turner Vitiligine: come si tratta? Pidocchi : metodi per eliminarli Aura emicranica Vertigini Calo di pressione Pressione alta Alimentazione e stile di vita nell’ipertensione Sincope Prurito: quando può essere…
    Tags: è, vitamina, d, alimenti, quali, in, si, i, contenuta, niacina
  • 46
    Definizione La vitamina D comporta una decina di sostanze ad attività variabili delle quali le più importanti dal punto di vista dietetico sono l' ergocalciferolo (calciferolo, ergosterolo,vitamina D2) e il colecalciferolo (colecalciferolo o vitamina D3).  L'ergocalciferolo è una vitamina D naturale di origine vegetale mentre il colecalciferolo  è di origine…
    Tags: vitamina, d, è, in
  • 44
    Definizione La malattia di Hartnup è un'anomalia ereditaria del metabolismo caratterizzata da un difetto del trasporto degli amminoacidi neutri nella mucosa digestiva e nel rene che si manifesta con una eruzione cutanea e disturbi del sistema nervoso centrale. La malattia di Hartnup fu descritta per la prima volta nel 1956…
    Tags: si, è, in, pellagra, niacina, i
  • 40
    Molto meno sale e un bel taglio alle proteine sono le indicazioni raccomandate dagli esperti della Società Italiana di Nefrologia (Sin) per proteggere i reni, quando questi organi sono già sofferenti. Se ne parla poco, ma i problemi renali riguardano ben 13 milioni di italiani e sono in continuo aumento. Per non affaticare troppo gli organi filtro dell'organismo è…
    Tags: in, dieta, i, si, alimenti, è
  • 39
        Dormire bene è sicuramente una cosa desiderata da ognuno di noi. Dormire bene ci permette di svegliarci riposati e in forma, anche il nostro umore è più allegro. Ma esistono degli alimenti che conciliano il sonno?  L'elisir del sonno è sicuramente il triptofano. Si tratta di un amminoacido,…
    Tags: è, in, triptofano, si, gli, alimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Serendipity360
Enable Notifications    OK No thanks