Forcipe e Ventosa

Il forcipe Il forcipe è uno strumento a forma di pinza usato in ostetricia, inventato dal chirurgo- ostetrico  Peter Chamberlen nel 1572. È uno strumento,  che veniva utilizzato soprattutto in passato, per consentire alla testa del bambino di assumere una posizione corretta, quando per motivi diversi, scarsa collaborazione della mamma per stanchezza,o il bacino della …

Forcipe e Ventosa Leggi altro »

Fattori di rischio in gravidanza che richiedono un controllo specialistico

Patologie materne: Diabete mellito Anemia Anemia falciforme Malattie cardiovascolari Patologie renali croniche  Abuso di alcol e droga Herpes genitale Lupus eritematoso sistemico Complicazioni in gravidanza  Preeclampsia Sanguinamenti vaginali di una certa entità Placenta previa Gravidanza multipla  Infezioni urinarie recidivanti Gravidanza prolungata oltre la 42esima settimana Aumento di peso eccessivo della madre Ipertensione  Crescita anomala dell’utero Problemi ostetrici riportati nell’ anamnesi della mamma Precedente parto cesareo Insufficienza cervicale Aborto spontaneo nel secondo trimestre Parto …

Fattori di rischio in gravidanza che richiedono un controllo specialistico Leggi altro »

Parto prematuro

INTRODUZIONE Si considera prematuro un neonato che viene alla luce prima che siano trascorse 37 settimane dall’ultima mestruazione o che pesi alla nascita meno di 2,5 kg. I neonati prematuri rischiano  di soffrire di gravi problemi respiratori, digestivi, di problemi cerebrali, e la mortalità nei primi giorni di vita è alta. Rischiano di avere problemi …

Parto prematuro Leggi altro »

Episiotomia

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); L’episiotomia è un piccolo intervento chirurgico che si effettua durante il parto per evitare lacerazioni spontanee che possono provocare emorragie. Nel passato era una  procedura che veniva praticata a tutte le donne per evitare prolassi uterini e vescicali, le ultime ricerche scientifiche hanno evidenziato come una lacerazione di I e …

Episiotomia Leggi altro »

Posizione podalica e manovra di rivolgimento

  Generalità  La posizione podalica si verifica quando il feto si presenta con il capo  in alto, mentre il sedere o i piedi sono in basso. Nella maggioranza dei casi il feto al termine della gravidanza si trova in posizione cefalica,  con la testa rivolta verso il basso e i piedini verso l’alto. Tuttavia nel …

Posizione podalica e manovra di rivolgimento Leggi altro »

Preeclampsia ( o gestosi) sintomi, cause e prevenzione

      Definizione       La preeclampsia è  una malattia tipica della gravidanza,  colpisce circa il 3-5% delle donne incinte (soprattutto le giovani donne). Dalla 20a  settimana in poi può presentarsi un’anomalia che comporta:  – ipertensione arteriosa  – presenza anomala di proteine nelle urine (proteinuria)  – aumento di peso eccessivo  – gonfiore generalizzato  …

Preeclampsia ( o gestosi) sintomi, cause e prevenzione Leggi altro »

Accertamenti prenatali

    LA PRIMA VISITA    Esami del sangue completi  Determinazione del gruppo sanguigno e del fattore Rh Anticorpi contro il fattore Rhesus ( test di Coombs)  Striscio cervicale (se quello precedente avvisalo almeno 12 mesi prima) Esame delle urine raccolte a metà del getto  Ricerca dell’antigene dell‘epatite B  Rubeotest  Ricerca degli anticorpi per la …

Accertamenti prenatali Leggi altro »

Alimentazione in gravidanza

      La gravidanza  porta un naturale aumento del peso, incremento che viene considerato ottimale e deve avere inizio verso la ventesima settimana. Vanno tenute sotto controllo le variazioni dell’appetito e le” voglie “che spingono verso determinati cibi. Bisogna sfatare il mito delle voglie,  secondo alcuni studi scientifici non vi è alcuna relazione con …

Alimentazione in gravidanza Leggi altro »

Enable Notifications OK No thanks