free web hit counter

Semi di chia e barrette energetiche

 














Ingredienti 





Semi di Chia 


Frutta secca tagliata grossolanamente 


Cereali (come orzo, riso soffiato, semi di lino, uva passa, fiocchi d’avena e farina di cocco


Malto o dolcificante a scelta q.b. per avere un composto lavorabile 




Preparazione 


Amalgamate insieme tutti gli ingredienti, formate delle barrette 
che farete cuocere su una teglia rivestita da carta forno per circa 10 minuti a 180°. Tagliate il composto e formate delle barrette. 
Avrete così uno snack sano e allo stesso tempo molto goloso.

 

TI POTREBBERO INTERESSARE:


Frullato di spinacini ai semi di chia e bacche di goji


Palline energizzanti con datteri, cacao e semi di zucca 

 

 








Sono i semi oleosi della Salvia Hispanica, pianta erbacea diffusa 
in Centro e Sud America, che fa parte della grande famiglia delle Lamiaceae, ovvero la stessa del rosmarino, della menta e della lavanda. Da qualche tempo i semi di chia si trovano sugli scaffali dei negozi bio o dei supermercati più forniti anche in Italia, accanto ai semi di lino e a quelli di sesamo. Un concentrato di salute, i semi di chia, sono caratterizzati da un elevato contenuto di fibre solubili e insolubili, proteine, antiossidanti, vitamine, sali minerali, acidi grassi essenziali( omega-3 e omega-6) e, soprattutto contengono più calcio del latte: 167 mg ogni 100 grammi, cioè il 18% del 

 

fabbisogno giornaliero. I semi di chia  sono molto piccoli e croccanti e dal sapore neutro,si possono aggiungere ai muesli 
della colazione, mescolarli agli impasti di pane e focaccia, un’idea per frappè, budini e zuppe, perché a contatto con i liquidi si gonfiano e agiscono da efficace addensante. Se non avete voglia di cucinare, però nessun problema: basta assumere due cucchiai al giorno come integratore alimentare, il vostro organismo vi ringrazierà. I semi di chia possono sostituire le uova negli impasti di torte, muffin e biscotti: ad un uovo corrispondono circa 60 g di gel di semi di chia, che si ottiene facendo riposare per un’ora un cucchiaio di semi in 70 ml di acqua fredda.

 

(function() { var lwl = document.createElement('script'); lwl.type = 'text/javascript'; lwl.async = true; lwl.src = '//sd.linkwelove.com/widget/js/lwl.js'; var lwls = document.getElementsByTagName('script')[0]; lwls.parentNode.insertBefore(lwl, lwls); })();

 

 



Get Free Email Updates!

Signup now and receive an email once I publish new content.

I agree to have my personal information transfered to AWeber ( more information )

I will never give away, trade or sell your email address. You can unsubscribe at any time.

Rispondi