Sindrome di Sjögren: sintomi e cause




La Sindrome di Sjögren è una malattia autoimmune. La Sindrome di Sjögren si manifesta con secchezza della bocca e degli occhi. La Sindrome di Sjögren colpisce principalmente persone affete da altre malattie autoimmini.
Malattia autoimmune sistemica


Che cos’è la sindrome di Sjögren?

 

La Sindrome di Sjögren è una malattia autoimmune sistemica cronica progressiva, caratterizzata da disfunzioni delle ghiandole salivari e lacrimali, con diminuita secrezione lacrimale, salivare con xerostomia (bocca secca), cheratocongiuntivite secca e ingrandimento delle parotidi. Il coinvolgimento delle ghiandole a secrezione esocrina è generalizzato; si parla di esocrinopatia autoimmune. La Sindrome di Sjögren può esistere isolatamente o in associazione con altre malattie immunopatologiche (circa il 60% dei casi), prevalentemente con l’artrite reumatoide, il lupus eritematoso sistemico e la sclerosi sistemica.

Epidemiologia

Colpisce soprattutto le donne di mezza età; l’età di incidenza presenta due picchi: tra 20 e 40 anni e dopo la menopausa.

  • Primitiva: si sviluppa in persone che non hanno altre malattie autoimmuni.
  • Secondaria: quando si manifestano associazioni con altre malattie autoimmuni.

 




 

Quali sono i sintomi della sindrome di Sjögren?

 

L’esordio è in genere insidioso; possono passare anni dalla comparsa dei primi sintomi alla diagnosi. Le manifestazioni più frequenti sono:

  • Xeroftalmia: la diminuzione o l’assenza di lacrime provoca una sensazione di bruciore oculare, si può osservare una cheratocongiuntivite secca o filamentosa. I pazienti lamentano soprattutto una sensazione di corpo estraneo (come sabbia) negli occhi. Altri sintomi riferiti all’occhio comprendono ridotta lacrimazione, prurito e visione offuscata; è spesso presente iperemia congiuntivale.
  • Xerostomia: la diminuzione della secrezione salivare provoca una secchezza della bocca, una difficoltà a parlare e ad inghiottire, una stomatite e carie dentali; inoltre si palpa una carotide ingrandita in un terzo dei casi.
  • Poliartrite reumatoide

Altre manifestazioni

  • La diminuzione della secrezione di altre ghiandole può manifestarsi con secchezza del naso (rinite), della gola, dei bronchi (tracheobronchite secca) della cute (atrofia delle ghiandole sebacee e sudoripare); si osserva spesso un ipocloridria gastrica.
  • Altre manifestazioni rare: vasculite, porpora (non trombopenica), acidosi renale tubulare, nefrite interstiziale.
  • Complicazione linfoproliferative:comparsa di linfomi maligni.

Diagnosi

  • Anamnesi esame obiettivo: particolare attenzione a cavità orale, occhi e sistema linfatico e alla presenza di altre malattie autoimmuni 
  • Presenza di autoanticorpi quali anticorpi antinucleo (ANA), anticorpi anti ENA (anti-Ro/SSA e
    anti-La/SSB), Fattore Reumatoide;
    – aumento gli indici di infiammazione (VES e PCR), alterazioni nell’esame emocromocitometrico
    (anemia e/o una diminuzione dei globuli bianchi e/o diminuzione delle piastrine), aumento delle
    gammaglobuline ed una riduzione dei livelli di complemento (C3 e C4).
  • Test oculari per diagnosticare e quantificare la cheratongiuntivite secca. Schirmer test (<5 mm in 5 min). Rosa Bengala positivo.




Come si cura la Sindrome di Sjögren?

  • Monitoraggio periodico dal dentista e dall’ oftalmologo.
  • Lacrime artificiali, collirio lubrificante. 
  • Xerostomia: frequenti sorsi d’acqua e caramelle senza zucchero.
  • Per i dolori articolari possono essere consigliate piccole dosi di cortisone, anti-infiammatori e plaquenil.
  • Per la tosse secca, da secchezza tracheo-bronchiale, sono utili i mucolitici.
  • Nei casi più gravi si può utilizzare la pilocarpina per stimolare la secrezione della saliva.




 

Ti potrebbero interessare:

 

Artrite reumatoide: sintomi, diagnosi, trattamento


Malattia reumatica


Artrite idiopatica giovanile


Artrite Psoriasica: le cause, i sintomi e il trattamento


Linfomi non-Hodgkin


 

Linfoma di Burkitt


 

Sindrome di Sjögren: allevia i sintomi in maniera naturale


 

 

 

(Visited 176 times, 1 visits today)

Related Posts

  • 62
        Che cos'è la sesta malattia?   La sesta malattia (roseola infantum, esantema subitum, esantema infantum, esantema critico)  è una patologia virale causata da due virus: herpesvirus umano (HHV) di tipo 6, herpesvirus umano (HHV) di tipo 7 L''infezione primaria si verifica precocemente nel corso della vita e il…
    Tags: malattia, è, si, dei, per, più, in, i, delle, non
  • 60
    Artrite reumatoide: sintomi, diagnosi, trattamentoChe cos'è l'artrite reumatoide?   L'artrite reumatoide è una malattia cronica sistemica a prevalente interessamento articolare, su base autoimmune ed eziologia ignota, il cui segno caratteristico è rappresentato dalla sinovite persistente di tipo simmetrico, generalmente localizzata alle articolazioni periferiche, in grado di produrre la progressiva distruzione della cartilagine articolare e…
    Tags: è, reumatoide, in, i, delle, dei, si, casi, artrite, malattia
  • 59
    Che cos'è la sindrome da affaticamento cronico? La sindrome da affaticamento cronico è un'affezione caratterizzata da senso di fatica debilitante e da una varietà di disturbi associati. Poiché nella sua forma tipica compare improvvisamente in un soggetto precedentemente attivo, può indurre il paziente a ricercare cure urgenti in PS. Colpisce…
    Tags: sindrome, è, in, diagnosi, non, i, sintomi, malattia, anni, cause
  • 58
      Trattamento con levodopa   Durante i primi anni di malattia il controllo farmacologico con levodopa  è pressoché totale e di conseguenza i sintomi della malattia sono scarsamente evidenziabili; questo periodo viene anche definito "luna di miele terapeutica". Dopo un determinato numero di anni, molto variabile nei vari pazienti e…
    Tags: si, più, in, i, possono, anni, malattia, per, è, dei
  • 58
    Che cos'è la sindrome di Mallory Weiss? La sindrome di Mallory-Weiss è caratterizzata dalla comparsa di ematemesi da rottura del plesso venoso sottomucoso per lacerazione della mucosa alla giunzione gastroesofagea, dopo ripetuti episodi di conati di vomito indotti dall'eccessiva assunzione di bevande alcoliche. La sindrome di Mallory-Weiss è responsabile del…
    Tags: sindrome, è, in, per, più, dei, diagnosi, si, delle, salute

Lascia un commento

Enable Notifications    OK No thanks