Sindrome di Sjögren: sintomi e cause




La Sindrome di Sjögren è una malattia autoimmune. La Sindrome di Sjögren si manifesta con secchezza della bocca e degli occhi. La Sindrome di Sjögren colpisce principalmente persone affete da altre malattie autoimmini.
Malattia autoimmune sistemica


Che cos’è la sindrome di Sjögren?

 

La Sindrome di Sjögren è una malattia autoimmune sistemica cronica progressiva, caratterizzata da disfunzioni delle ghiandole salivari e lacrimali, con diminuita secrezione lacrimale, salivare con xerostomia (bocca secca), cheratocongiuntivite secca e ingrandimento delle parotidi. Il coinvolgimento delle ghiandole a secrezione esocrina è generalizzato; si parla di esocrinopatia autoimmune. La Sindrome di Sjögren può esistere isolatamente o in associazione con altre malattie immunopatologiche (circa il 60% dei casi), prevalentemente con l’artrite reumatoide, il lupus eritematoso sistemico e la sclerosi sistemica.

Epidemiologia

Colpisce soprattutto le donne di mezza età; l’età di incidenza presenta due picchi: tra 20 e 40 anni e dopo la menopausa.

  • Primitiva: si sviluppa in persone che non hanno altre malattie autoimmuni.
  • Secondaria: quando si manifestano associazioni con altre malattie autoimmuni.

 




 

Quali sono i sintomi della sindrome di Sjögren?

 

L’esordio è in genere insidioso; possono passare anni dalla comparsa dei primi sintomi alla diagnosi. Le manifestazioni più frequenti sono:

  • Xeroftalmia: la diminuzione o l’assenza di lacrime provoca una sensazione di bruciore oculare, si può osservare una cheratocongiuntivite secca o filamentosa. I pazienti lamentano soprattutto una sensazione di corpo estraneo (come sabbia) negli occhi. Altri sintomi riferiti all’occhio comprendono ridotta lacrimazione, prurito e visione offuscata; è spesso presente iperemia congiuntivale.
  • Xerostomia: la diminuzione della secrezione salivare provoca una secchezza della bocca, una difficoltà a parlare e ad inghiottire, una stomatite e carie dentali; inoltre si palpa una carotide ingrandita in un terzo dei casi.
  • Poliartrite reumatoide

Altre manifestazioni

  • La diminuzione della secrezione di altre ghiandole può manifestarsi con secchezza del naso (rinite), della gola, dei bronchi (tracheobronchite secca) della cute (atrofia delle ghiandole sebacee e sudoripare); si osserva spesso un ipocloridria gastrica.
  • Altre manifestazioni rare: vasculite, porpora (non trombopenica), acidosi renale tubulare, nefrite interstiziale.
  • Complicazione linfoproliferative:comparsa di linfomi maligni.

Diagnosi

  • Anamnesi esame obiettivo: particolare attenzione a cavità orale, occhi e sistema linfatico e alla presenza di altre malattie autoimmuni 
  • Presenza di autoanticorpi quali anticorpi antinucleo (ANA), anticorpi anti ENA (anti-Ro/SSA e
    anti-La/SSB), Fattore Reumatoide;
    – aumento gli indici di infiammazione (VES e PCR), alterazioni nell’esame emocromocitometrico
    (anemia e/o una diminuzione dei globuli bianchi e/o diminuzione delle piastrine), aumento delle
    gammaglobuline ed una riduzione dei livelli di complemento (C3 e C4).
  • Test oculari per diagnosticare e quantificare la cheratongiuntivite secca. Schirmer test (<5 mm in 5 min). Rosa Bengala positivo.




Come si cura la Sindrome di Sjögren?

  • Monitoraggio periodico dal dentista e dall’ oftalmologo.
  • Lacrime artificiali, collirio lubrificante. 
  • Xerostomia: frequenti sorsi d’acqua e caramelle senza zucchero.
  • Per i dolori articolari possono essere consigliate piccole dosi di cortisone, anti-infiammatori e plaquenil.
  • Per la tosse secca, da secchezza tracheo-bronchiale, sono utili i mucolitici.
  • Nei casi più gravi si può utilizzare la pilocarpina per stimolare la secrezione della saliva.




 

Ti potrebbero interessare:

 

Artrite reumatoide: sintomi, diagnosi, trattamento


Malattia reumatica


Artrite idiopatica giovanile


Artrite Psoriasica: le cause, i sintomi e il trattamento


Linfomi non-Hodgkin


 

Linfoma di Burkitt


 

Sindrome di Sjögren: allevia i sintomi in maniera naturale


 

 

 

(Visited 32 times, 1 visits today)

Related Posts

  • 62
        Che cos'è la sesta malattia?   La sesta malattia (roseola infantum, esantema subitum, esantema infantum, esantema critico)  è una patologia virale causata da due virus: herpesvirus umano (HHV) di tipo 6, herpesvirus umano (HHV) di tipo 7 L''infezione primaria si verifica precocemente nel corso della vita e il…
    Tags: malattia, è, si, dei, per, più, in, i, delle, non
  • 60
    Artrite reumatoide: sintomi, diagnosi, trattamentoChe cos'è l'artrite reumatoide?   L'artrite reumatoide è una malattia cronica sistemica a prevalente interessamento articolare, su base autoimmune ed eziologia ignota, il cui segno caratteristico è rappresentato dalla sinovite persistente di tipo simmetrico, generalmente localizzata alle articolazioni periferiche, in grado di produrre la progressiva distruzione della cartilagine articolare e…
    Tags: è, reumatoide, in, i, delle, dei, si, casi, artrite, malattia
  • 58
      Trattamento con levodopa   Durante i primi anni di malattia il controllo farmacologico con levodopa  è pressoché totale e di conseguenza i sintomi della malattia sono scarsamente evidenziabili; questo periodo viene anche definito "luna di miele terapeutica". Dopo un determinato numero di anni, molto variabile nei vari pazienti e…
    Tags: si, più, in, i, possono, anni, malattia, per, è, dei
  • 57
    Che cos'è la malattia di Fabry ?   La malattia di Fabry è una patologia determinata da un accumulo di globotriaosilceramide. La sindrome di Fabry è una malattia ereditaria trasmessa secondo la modalità dominante, legata al sesso e dovuta ad un deficit della alfagalattosidasi A, con un accumulo nei tessuti…
    Tags: è, malattia, sindrome, si, in, i, diagnosi, salute, malattie
  • 57
    Che cos'è la sindrome di Zollinger-Ellison?   La sindrome di Zollinger-Ellison è caratterizzata da una triade costituita da: Ipersecrezione acida gastrica Ulcerazioni multipla Tumore delle cellule non β-localizzate nel pancreas o in altri distretti. La reale incidenza della sindrome di Zollinger-Ellison non è chiara. Da un lato l'ampia diffusione dei…
    Tags: è, sindrome, delle, dei, in, si, non, secrezione, salute, malattie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enable Notifications    OK No thanks