Coma iperosmolare

  Coma  ipersmolare o stato iperglicemico iperosmolare non chetosico è una complicazione relativamente  rara che compare preferenzialmente nei pazienti con DM di tipo 2. Si ritiene che il momento scatenante sia un ridotto apporto esogeno di liquidi. La diuresi osmotica determina uno stato di disidratazione che non viene compensato. L’ipovolemia (riduzione del volume di sangue circolante) che ne consegue …

Coma iperosmolare Leggi altro »