Broncopolmonite nei bambini

Risultati immagini per broncopolmonite nei bambini

Generalità


La polmonite è un’ infezione acuta del tratto respiratorio e può presentarsi con tosse, difficoltà respiratoria o entrambi. La broncopolmonite è un tipo particolare di polmonite, che comporta l’infiammazione di bronchi, bronchioli e alveoli polmonari. 

Broncopolmonite nei bambini


Cause

Spesso non è possibile identificare l’agente eziologico causa della polmonite. Un gran numero di microrganismi, tra cui virus, batteri e funghi può causare polmonite. I virus di solito sono la causa principale per i  i bambini sotto i 2 anni. Le infezioni batteriche prevalgono nei bambini dopo i 3 anni di vita, in particolare Streptococcus pneumoniae. Le polmoniti da Mycoplasma e Chlamydia pneumoniae, frequenti nei bambini di età superiore a 5 anni possono colpire tutte le età. Spesso possono manifestarsi infezioni miste, batteriche e virali. Il virus sinciziale  è responsabile di numerose affezioni delle vie aeree del bambino nei primi anni di vita. Si tratta di un virus stagionale, che si presenta nei mesi freddi, nei climi temperati e quando la temperatura si abbassa. L’ Adenovirus è più frequente negli altri periodi dell’anno.

.

Diagnosi

 

Si considerano fortemente sospetti i casi in cui la frequenza respiratoria è superiore:

  • ai 60 atti al minuto nei bambini di età inferiore ai 2 mesi;
  • a 50 atti in quelli di età compresa trai 2 mesi e l’anno;
  • e a 40 atti in quelli più grandi1-3.
  • la presenza di rientramenti  della gabbia toracica.

Nella polmonite molto severa il bambino non è in grado di bere perché si stanca, alcuni bambini vanno incontro a convulsioni per la disidratazione conseguente alla tachipnea e possono presentare segni di cianosi marcata e segni di compromissione generale e malnutrizione.


Sintomi

i sintomi principali sono :

  • febbre
  • tosse
  • respiro frequente
  • dolore toracico

Possono essere presenti altri sintomi quali:

  • Sonnolenza
  • Irritabilità
  • Vomito
  • Diarrea
  • Inappetenza

 


Terapia

Il trattamento della broncopolmonite varia a seconda delle cause. In teoria, le forme virali, dovrebbero risolversi nel giro di due settimane con il dovuto riposo e precauzioni secondo le indicazioni mediche, a meno che non esista una sovrainfezione batterica. Per i casi di broncopolmonite di origine batterica i medici solitamente prescrivono l’antibiotico di scelta per il patogeno in causa. La differenziazione dei casi batterici da quelli virali o misti non è, tuttavia, affatto facile, in pratica, è possibile solo in un numero di casi estremamente ridotto. 

Ti potrebbero interessare:


Tosse e mal di gola: rimedi della  nonna


 

 

 

 

In questo  periodo è frequente soffrire di tosse e mal di gola, a meno che non ci sia in atto un processo batterico  per il quale è necessario il ricorso ai farmaci sotto prescrizione medica, un aiuto per la salute della gola e dei bronchi arriva anche da soluzioni casalinghe che spesso funzionano davvero…


 

Naso chiuso: cause e rimedi

Difficoltà a respirare e croste nelle narici sono i sintomi del naso chiuso, che i medici definiscono scientificamente  rinite secca.  Da che cosa è provocata e come si può guarire da questo disturbo? 


 

Rinite allergica

La rinite allergica è una tra le più frequenti e persistenti malattie dell’apparato respiratorio, in grado di alterare il sonno influenzando la vita sociale, lavorativa e scolastica. Oltre a conoscere i componenti…


Allergie d’inverno: come riconoscerle e prevenirle

L’aumento delle allergie nelle stagioni fredde si spiega per la presenza nell’ambiente di casa di allergeni, sostanze che causano allergia…

 


 



 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(Visited 57 times, 1 visits today)

Related Posts

  • 72
    Malattie dell'apparato respiratorio  Le malattie polmonari  sono da annoverare fra le principali cause di mortalità. Le infezioni polmonari come la polmonite, la tubercolosi, il cancro dei polmoni e la broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) sono responsabili di milioni di decessi nel mondo. Tra le varie cause riconosciute c'è  il fumo di sigaretta che…
    Tags: sintomi, polmonite, cause, l, bambini, broncopolmonite, gola, tosse, è, non
  • 53
    Epatite A (HAV)Che cos'è l'epatite A ? L'epatite A è causata da un virus a RNA della famiglia delle picornaviridae. Non ha effetto citopatico diretto e il danno epatico sembrerebbe causato dalla risposta immune, mediata da anticorpi circolanti e dai linfociti T citotossici CD8+ HAV specifici in grado di provocare la lisi…
    Tags: in, è, i, si, virus, non, delle, per, sintomi, più
  • 51
    Definizione   «La balbuzie è un disordine nel ritmo della parola per cui il paziente sa cosa vorrebbe dire, ma nello stesso tempo non è in grado di dirlo a causa di arresti, ripetizioni e/o prolungamenti di un suono che hanno carattere di involontarietà» (Organizzazione Mondiale della Sanità, 1977)  Giunti…
    Tags: è, si, in, i, non, per, bambini, salute
  • 51
    SALUTE  Indice articoli:     Salute delle orecchie Gastroenterologia Malattie da raffreddamento Malattie della tiroide Malattie reumatiche Malattie metaboliche Malattie osteo-articolari Malattie ematologiche Malattie infettive Malattie dell’apparato respiratorio Malattie neurologiche Malattie del sistema circolatorio Malattie e disturbi genito-urinari Malattie degli occhi La salute del bambino   SALUTE Pericardite cronica costrittiva…
    Tags: sintomi, salute, in, è, bambini
  • 51
    Dolore al gomito      Gomito Il gomito è la regione dell’arto superiore in cui si compie l’articolazione tra braccio e avambraccio (cioè tra omero, ulna e radio); la regione posteriore del gomito, l’angolo sporgente che si forma piegando l’avambraccio. Cause del dolore al gomito Il gomito è soggetto a traumi e…
    Tags: è, i, si, può, per, non, cause, in, sintomi, salute

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enable Notifications    OK No thanks