free web hit counter

Polipi adenomatosi






I polipi adenomatosi sono lesioni neoplastiche benigne che, sulla base delle caratteristiche istologiche, vengono suddivise in:






· tubulari 


· tubulo- villose 

· villose  


Gli adenomi presentano atipie cellulari e strutturali che ne caratterizzano il grado. La presenza di displasia ad alto grado, con assenza di invasione della base o del peduncolo, rappresenta di fatto un quadro di carcinoma intraepiteliale in situ la cui asportazione è di fatto curativa.


Gli adenomi tubulari sono i più frequenti, mentre i tubulo-villosi possono essere di dimensioni variabili tra 1 e 10 cm di diametro.

Gli adenomi villosi crescono più frequentemente nel retto e solitamente sono di dimensioni superiori rispetto a quelli tubulari e tubulo-villosi e si presentano come lesioni non peduncolate con una superficie vellutata a forma di cavolfiore. La potenzialità maligna degli adenomi dipende dal grado di displasia epiteliale, dalle dimensioni, dalla presenza della componente villosa e dal numero. La dimostrazione che gli adenomi sono i precursori del CCR (cancro colon-retto) deriva da adenomi preesistenti. Complessivamente l’intera sequenza richiede circa 10-12 anni.

Get Free Email Updates!

Signup now and receive an email once I publish new content.

I agree to have my personal information transfered to AWeber ( more information )

I will never give away, trade or sell your email address. You can unsubscribe at any time.

Rispondi