Pappardelle al salmone e crema di porri

Indice dei contenuti









Difficoltà???// Preparazione 30’//Cottura 30′ 






Ingredienti per 6 persone 








500 g di pappardelle fresche 


200 g  di salmone affumicato 


80 g di provola affumicata grattugiata 


2 porri 


2 ciuffi di finocchietto fresco 


40 g  di burro salato 


Sale e pepe nero in grani 




Preparazione 








1.  Eliminate le foglie più dure esterne e le radici ai porri. 
Sfogliateli e lavateli accuratamente. Asciugateli con un telo da cucina. Tagliateli a tocchetti, cuoceteli al vapore 20 minuti. 

2.  Sciacquate e  asciugate il finocchietto e tagliuzzatelo 
con le forbici. Togliete dal fuoco i porri. Scolateli su un telo, tamponate le foglie delicatamente. Trasferitele nel bicchiere di un frullatore unendovi metà delle foglioline di finocchietto. 

3. Aggiungete il burro salato e un’abbondante macinata di pepe nero. Frullate a più riprese, fino a ottenere una crema liscia e omogenea. 

4. Versate la crema di porri in una larga padella antiaderente. Tagliate a listarelle il salmone affumicato. 

5. Portate a bollore in una pentola 3 litri di acqua con 
il sale grosso. Fate cuocere le pappardelle nell’acqua bollente per il tempo indicato sulla confezione, poi scolatele, trasferite nella crema di porri e fatela insaporire qualche secondo a fiamma moderata, mescolando. 


6. Spolverizzate infine la pasta con la provola affumicata. Amalgamate, unite il salmone affumicato e il finocchietto 
rimasto. Servire subito.

(Visited 31 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enable Notifications    OK No thanks