free web hit counter

POSIZIONE DEL FETO


Il bambino durante i 9 mesi di gravidanza si muove in continuazione, cambia posizione e  nella maggior parte dei casi trova quella giusta per incanalarsi bene al momento del parto.
La nuca si ferma dietro il pube della partoriente e viene espulso con l’ultima spinta,  così che dalla vagina esce la parte inferiore del capo,  prima emerge la nuca poi la volta di fronte,  viso e mento facendo ruotare il nascituro verso una coscia si fanno uscire anche le spalle e il resto del corpo.



Molto importante è il corretto inclinamento della testa che deve avere un orientamento tale che il mento appunti sul petto con il viso rivolto verso la schiena della madre.
Nel 10% dei casi il viso  del nascituro risulta rivolto in avanti e questo rende il parto più lungo e travagliato,  la testa del nascituro risulta  compressa quando viene la luce.
In alcuni casi la posizione del feto si corregge in modo naturale durante il parto.

 

Nel 3- 4% dei casi il bambino si presenta in posizione podalica, cioè con la testa verso l’alto e sederino oppure i piedini verso il canale vaginale , in questi casi si ricorre  generalmente al taglio cesareo.


Get Free Email Updates!

Signup now and receive an email once I publish new content.

I agree to have my personal information transfered to AWeber ( more information )

I will never give away, trade or sell your email address. You can unsubscribe at any time.

Rispondi