Ebola: sintomi, trasmissione




Che cos’è il virus dell’ebola?

L’ebola è una malttia altamente letale. Il virus ebola appartiene alla famiglia delle Filoviridae, genere Ebolavirus. È un virus a RNA a singola elica, identificata a metà degli anni 70 in Africa centrale; il serbatoio potrebbe essere rappresentato da alcuni pipistrelli, ma mancano prove definitive; uomini e primati sono probabilmente ospiti finali. La trasmissione dell’infezione avviene per contatto diretto con il sangue o altri liquidi biologici (anche di cadaveri umani e animali), attraverso piccole soluzioni di continuo cutanee e mucose; è probabilmente rara la trasmissione per via respiratoria.




Quali sono i sintomi dell’ebola?

Il periodo di incubazione è in media di 11 giorni. 

I sintomi sono:

  • Febbre
  • Cefalea
  • Mialgie diffuse
  • Dolore toracico
  • Vomito
  • Diarrea profusa
  • Iniezione congiuntivale (dilatazione dei vasi oculari superficiali)
  • Esantema maculopapuloso spesso seguito da petecchie cutanee.

Spesso, il quadro clinico è complicato da:

  • Coagulazione intravascolare disseminata
  • Insufficienza multiorgano
  • Fenomeni emorragici viscerali letali nel 60 90% dei casi.

 

Come si previene l’ebola?

Al momentola terapia è solo sintomatica e a volte al supporto delle funzioni vitali. L’unica misura di profilassi per ora efficace è rappresentata dall’isolamento delle persone infette e dei contatti stretti.

 

Ti potrebbero interessare: 

 

Malattia del sonno africana trasmessa dalla puntura della mosca tse-tse

Tripanosomiasi africana-Malattia del sonno

Leggi tutto

 




Ebola, l’annuncio: “Due terapie sperimentali funzionano nel 90% dei casi”Quando cinque anni l’Ebola cominciò a contagiare occidentali in Africa con il rischio che la malattia potesse arrivare in Europa cominciò la grande corsa a trovare un vaccino e una terapia efficaci. Nelle settimane in cui il virus è stato nuovamente dichiarato emergenza internazionale dall’Oms arriva la notizia che due trattamenti sperimentali – utilizzando gli anticorpi del sangue dei sopravvissuti – hanno funzionato su circa il 90% dei pazienti su cui sono state usati nell’ambito di uno studio su quattro possibili nuove terapie. I malati erano tutti ad uno stadio iniziale. (CONTINUA)

(Visited 17 times, 1 visits today)

Related Posts

  • 68
    Epatite A (HAV)Che cos'è l'epatite A ? L'epatite A è causata da un virus a RNA della famiglia delle picornaviridae. Non ha effetto citopatico diretto e il danno epatico sembrerebbe causato dalla risposta immune, mediata da anticorpi circolanti e dai linfociti T citotossici CD8+ HAV specifici in grado di provocare la lisi…
    Tags: in, è, i, virus, delle, per, sintomi, salute
  • 58
    Che cos' è l'epatite E?   L'epatite E è causata da un virus a RNA, scoperto nel 1980, a singola elica, di forma lineare. Di questo virus sono stati identificati 4 ceppi di diversa provenienza geografica, tre genotipi ma un solo sierotipo. Il virus E dell'epatite viene eliminato con le…
    Tags: è, in, virus, per, delle, salute
  • 57
    Chikungunya: che cos'è? La febbre da virus chikungunya è una malattia virale il cui termine significa "diventare contorto" o "camminare ricurvo" a causa dei sintomi caratteristici della malattia: le lombalgie e le atralgie spesso molto debilitanti.   Eziologia Il virus chikungunya è un virus a RNA che appartiene alla famiglia…
    Tags: sintomi, virus, febbre, è, salute
  • 55
              Smettere di fumare… i motivi che ancora non conoscevi Alcool in gravidanza: sindrome alcolico-fetale Sindrome di Turner Vitiligine: come si tratta? Pidocchi : metodi per eliminarli Aura emicranica Vertigini Calo di pressione Pressione alta Alimentazione e stile di vita nell’ipertensione Sincope Prurito: quando può essere…
    Tags: è, sintomi, per, salute, dei, in, i, virus
  • 53
    Che cos'è il citomegalovirus? Il citomegalovirus è un virus appartenente alla famiglia degli herpesvirus. L'infezione asintomatica è diffusa nel mondo intero, gli anticorpi specifici possono essere rinvenuti nel 40% della popolazione ed il virus è presente nella saliva, nell'urina, nello sperma, nelle secrezioni vaginali della donna soprattutto durante la gravidanza…
    Tags: è, sintomi, in, virus, i, per, salute

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enable Notifications    OK No thanks