Pastiera napoletana

La pastiera napoletana [ il dolce di Pasqua per eccellenza della tradizione napoletana ma famosa in tutto il mondo
                                                   Pastiera napoletana

 

La pastiera napoletana è  il più famoso dolce di Pasqua. La pastiera è una specie di crostata realizzata con la pasta frolla e un ripieno di crema con  ricotta, grano,  uova, e aroma ai fiori d’arancio. I canditi sono indispensabili perché oltre a rendere la pastiera più saporita, contribuiscono a  rendere il ripieno più umido e permettono una conservazione più lunga grazie all’alto contenuto di zucchero. Il grano precotto è comodo e pratico, si utilizza direttamente nella preparazione; il grano crudo, come veniva utilizzato in passato prevede un procedimento più lungo. Optiamo per quello precotto. La ricotta dovrebbe essere esclusivamente di pecora ma se non amate il particolare sapore utilizzate la ricotta di bufala (io vaccina e il risultato è ottimo lo stesso, senza dirlo ai napoletani ?). Il segreto consiste nel mettere tanto amore nella preparazione. La pastiera deve riposare almeno 1-2 giorni per far amalgamare gli aromi e i sapori. La ricetta che vi propongo è stata già realizzata da me ed è ottima!! 


Ingredienti 

 

 

Per la pasta frolla 

 

  • 300 g  di farina 00
  • 130 g di zucchero semolato
  • 150 g di burro freddo
  • 2 uova intere, piccole
  • 1 limone (la buccia grattugiata)
  • 1 cucchiaio di lievito per dolci in polvere 

 

Per il ripieno 

 

  • 500 g di ricotta ( pecora, bufala o vaccina)
  • 500 g di grano precotto
  • 400 g di zucchero semolato
  • 5 uova intere
  • 200 ml di latte
  • 1 limone (la scorza)
  • 1 arancia (la scorza)
  • 40 g di burro
  • 2 cucchiai di cannella in polvere
  • 2 cucchiai di fiori d’arancio
  • 1 cucchiaio di millefiori
  • 1 cucchiaio di cedro candito a pezzetti
  • 1 cucchiaio di arancia candita a pezzetti 



Preparazione pasta frolla 

 

Mettete in un mixer la farina e il burro freddo a pezzetti e frullate per ottenere una polvere grossolana, la “sabbiatura”. Aggiungete lo zucchero, le uova, la buccia del limone grattugiata, il lievito e lavorate il tutto per compattare gli ingredienti.

Proseguite la lavorazione su un piano da lavoro fino ad ottenere un impasto compatto, avvolgetelo nella pellicola e conservatelo in frigorifero per almeno mezz’ora.

Preparazione ripieno

 

Mettete a scolare la ricotta (di mucca, di pecora oppure mista), se è molto fresca potete farla scolare anche per molte ore o addirittura una notte intera. Passatela al setaccio.  

Mettete in una pentola il latte, aggiungete il grano e le scorze tagliate dell’arancia e del limone (senza prelevare la parte bianca che risulterebbe amara). Fate cuocere a fuoco basso mescolando ogni tanto per circa 15 minuti, finché il latte non verrà parzialmente assorbito dal grano. Spegnete il fuoco, aggiungete il burro, mantecate e lasciate riposare per portare la crema a temperatura ambiente; quando la crema si sarà raffreddata unite lo zucchero e la ricotta e mescolate bene per fare assorbire lo zucchero. Se gradite potete anche frullare 1/3 della crema di grano) ed amalgamate tutto.

In un’altra ciotola riunite le uova e lavorate le con una frusta, poi aggiungete il battuto d’uovo alla crema di grano e ricotta ed amalgamate bene il tutto.

Alla fine aggiungete gli aromi: fiori d’arancia e millefiori, scorza di arancia e cedro candito, cannella in polvere. Fate riposare in frigo.

Preparazione finale

 

Riprendete la pasta frolla e stendete una sfoglia più alta del diametro della teglia. Con la pasta foderate una tortiera (di 28 cm di diametro) preferibilmente in alluminio imburrata e infarinata, pareggiate i bordi tagliando la pasta in eccesso.

Versate la crema sulla sfoglia e con la pasta frolla avanzata formate le striscioline che andranno sistemate sulla crema incrociandole come se fosse una crostata.

Infornate la pastiera in forno preriscaldato a 170° per 60 minuti, se dopo questo tempo di cottura la pastiera sarà ancora troppo chiara  proseguite la cottura per altri 10-15 minuti finché sarà dorata.

Spegnete il forno e lasciatela riposare per almeno 20 minuti.


 

Ti potrebbero interessare:

 

Crostata di ricotta

 

Crostata rustica alle pesche

 

Crostata di fragole con crema 



Get Free Email Updates!

Signup now and receive an email once I publish new content.

I agree to have my personal information transfered to AWeber ( more information )

I will never give away, trade or sell your email address. You can unsubscribe at any time.

(Visited 12 times, 1 visits today)

Related Posts

  • 58
      La pasta frolla è uno degli impasti base della pasticceria. La preparazione prevede  pochi ingredienti, che però devono essere utilizzati nelle  giuste proporzioni e soprattutto essere di buona qualità per ottenere un risultato soddisfacente. Solitamente viene utilizzata per la preparazione di crostate , biscotti e pasticcini. Per preparare una frolla perfetta è…
    Tags: pasta, frolla, burro, per, zucchero, g, è, in, aggiungete, più
  • 57
    La pastiera con scaglie di cioccolato è una versione rivisitata della  pastiera tradizionale preparata con i canditi. In famiglia non gradiscono troppo i canditi ma non poteva mancare sulla nostra tavola a Pasqua il dolce più famoso al mondo. La preparazione è simile alla pastiera classica, pasta frolla, farcia di…
    Tags: pastiera, g, pasta, è, per, frolla, in, limone, zucchero, grano
  • 53
          La crostata di ricotta è un dolce casalingo da preparare con la pasta frolla e una profumata crema di ricotta arricchita dalle gocce di cioccolato. La crostata di ricotta è un dolce delizioso e può essere una buona idea per la merenda dei bambini ma da gustare…
    Tags: ricotta, per, crostata, pasta, frolla, zucchero, in, è
  • 49
      La pasta con uova e bottarga è un piatto che richiede tempi di preparazione brevi ed è molto sostanzioso. L'uovo rappresenta un alimento ad alto valore nutritivo, contiene tutti gli amminoacidi essenziali e può essere utilizzato in cucina in svariati modi.La bottarga è ricavata da uova di pesce, salata…
    Tags: uova, per, in, pasta, è, g, preparazione, minuti
  • 39
      Le fragole sono un frutto molto amato, le troviamo già nei banchi dei supermercati o dal fruttivendolo. Si possono gustare in tanti modi ma vi propongo questa deliziosa ricetta di  crostata di fragole con crema. Il connubio fragole e crema pasticcera rende questa crostata una vera bontà. La crostata…
    Tags: per, crostata, crema, in

Rispondi

Enable Notifications    OK No thanks
www.serendipity360.org

GRATIS
VISUALIZZA