Carcinoma del pancreas: cause, sintomi, prevenzione




Il carcinoma del pancreas si è triplicato nei paesi sviluppati. Il carcinoma del pancreas si osserva soprattutto dopo i 70 anni. Il carcinoma del pancreas ha come sintomo di esordio molto spesso l'ittero.

 

Il pancreas è una ghiandola con funzioni endocrine ed esocrine annessa all’apparato digerente con localizzazione retroperitoneale ed esteso dalla “C” duodenale fino all’ilo splenico. I tumori del pancreas possono verificarsi a carico della componente esocrina o endocrina dell’organo.

 

Quanto è diffuso il carcinoma del pancreas?

Il carcinoma del pancreas rappresenta circa il 2% di tutti i tumori maligni e il 10% circa di quelli dell’ apparato gastroenterico, secondo solo al tumore del colon;  la sua incidenza è notevolmente aumentata negli ultimi decenni. L’incidenza è in netto aumento nei paesi occidentali. Il carcinoma del pancreas è un poco più comune nell’uomo che della donna, nei soggetti di colore rispetto alle popolazioni bianche; l’epoca massima di incidenza è nel quinto-settimo decennio di vita.




Quali sono i fattori di rischio del carcinoma del pancreas?

Sono stati identificati alcuni fattori di rischio che aumentano il pericolo di sviluppo sviluppare un carcinoma pancreatico:

  • Si stima che il fumo di sigaretta sia responsabile del 30% circa dei casi.
  • Una dieta ricca di grassi, carne, prosciutto e salumi aumenta il rischio relativo di sviluppare un carcinoma pancreatico.
  • Il ruolo di caffè e alcool è ancora controverso.

Altri fattori associati sono:

  • Obesità
  • Scarsa attività fisica
  • Età avanzata
  • Basso livello socio-economico 
  • Razza afroamericana.

Si stima che il 10-20% dei casi di carcinoma pancreatico abbiano origine ereditaria.

 Anatomia patologica

I due terzi dei casi sono localizzati nella testa del pancreas, il 15-20% nel corpo e del 5% nella coda. Dal punto di  vista istologico si tratta il più delle volte di un adenocarcinoma canalicolare, acinoso e indifferenziato. Il cistoadenocarcinoma è più raro. Il tumore può invadere gli organi vicino e le metastasi vanno al fegato, al peritoneo, alla milza.




Sintomi del carcinoma del pancreas

  • Il sintomo di esordio più frequente è l’ittero, evidenziabile inoltre l’80% dei pazienti. 
  • Il dolore addominale è presente in circa l’80% dei pazienti e si localizza a livello epigastrico con irradiazione nell’ipocondrio destro per il tumore della testa, nella regione periombelicale per il tumore del corpo e nell’ ipocondrio sinistro per quello della coda. Molto spesso assume una distribuzione a cintura con coinvolgimento dei quadranti addominali superiori e irradiazione posteriore al dorso. Il dolore è di solito intenso, fastidioso, continuo o subcontinuo , talora esacerbato dai pasti, più spesso indipendente da questi; è tipico il suo carattere posturale: infatti, è solitamente accentuato dal decubito dorsale attenuato da alcune manovre, come la flessione del tronco in avanti, il decubito laterale destro e la compressione dell’addome.
  • Il calo ponderale, associato a dispepsia soprattutto per i cibi grassi, vomito e peso epigastrico post prandiale,  è notevole, più frequente nei tumori del corpo coda del pancreas( 83%) rispetto a quelli della testa.
  • Il carcinoma pancreatico è una delle malattie che danno più rapidamente uno stato di vera e propria cachessia.
  • Nausea e vomito sono meno frequenti nei tumori del corpo-coda ( 33%) rispetto a quelli della testa (45%.)
  • Il 17-26% dei pazienti può manifestare disturbi psichici che in genere portano un ritardo diagnostico.
  • Possono essere presenti irregolarità dell’alvo con stipsi alternata a diarrea e steatorrea.

 

Diagnosi

La diagnosi si basa sulla presenza di una sindrome dolorosa addominale con calo ponderale, e colecisti spesso palpabile. Il carcinoma della testa del pancreas impone la diagnosi differenziale dall’ittero da ritenzione. Il carcinoma del corpo e della coda del pancreas simula varie gravi malattie del tubo digerente: ulcera gastroduodenale, pancreatite cronica, altri carcinomi del tubo digerente.




Terapia

Al momento della diagnosi, il carcinoma pancreaticoèe resecabile solo nel 10-20% dei pazienti, mentre nel 30- 35% dei pazienti si presenta come localmente avanzato per infiltrazione dei grossi vasi addominali ed in oltre il 50% dei casi sono già evidenziabili metastasi a distanza . La prognosi è tuttavia infausta anche per gli stadi iniziali.

 

Ti potrebbero interessare:

 

Pancreatite acuta


 

Epatite B: cos’è e come si cura


 

Adenocarcinoma


 

Carcinoma epatocellulare


 

I migliori ospedali per Tumore maligno al pancreas




(Visited 58 times, 1 visits today)

Related Posts

  • 78
    Gastroenterologia    Appendicite acuta Celiachia: cibi da evitare Celiachia: i vantaggi nel vivere senza glutine Allergie e intolleranze alimentari Carcinoma dell’ampolla di Vater Tumori neuroendocrini del pancreas Carcinoma del pancreas: cause, sintomi, prevenzione Pancreatite acuta Morbo di Crohn Infarto intestinale Rettocolite ulcerosa Colite ulcerosa: terapia Cancro al colon Emoperitoneo Dispepsia:…
    Tags: si, carcinoma, è, pancreas, salute
  • 69
    Che cos'è il carcinoma della papilla di Vater? Il carcinoma dell'ampolla di Vater rappresenta il 10% circa dei processi neoplastici ostruenti la via biliare principale. Il carcinoma della papilla di Vater cresce lentamente e metastatizza con maggiore lentezza rispetto al carcinoma pancreatico.   Quali sono i sintomi del carcinoma dell'ampolla…
    Tags: carcinoma, è, pancreas, i, in, salute
  • 67
    Cosa sono i tumori neuroendocrini del pancreas? I tumori neuroendocrini sono un gruppo eterogeneo di lesioni che originano dalla componente endocrina del pancreas. Possono essere sporadici (senza familiarità, più comuni) o associati a sindromi genetiche. Possono inoltre produrre ormoni in quota variabile, e in base alla produzione ormonale vengono distinti…
    Tags: pancreas, i, più, in, è, dei, si, per, carcinoma, salute
  • 62
      Generalità Il carcinoma ovarico rappresenta il 30% di tutti i tumori maligni dell' apparato genitale femminile, si stima che nel corso della propria vita una donna  su 76 sviluppi un carcinoma ovarico. La   mortalità di questa neoplasia presenta un decremento nel tempo (1,5% l'anno) e la speranza di vita, rispetto…
    Tags: è, per, in, i, dei, carcinoma, si, salute
  • 62
    Carcinoma renaleDefinizione di carcinoma renale   Nel rene si sviluppano sia tumori benigni che maligni. Con l'eccezione dell' oncocitoma, raramente neoplasie benigne causano problemi clinici. Oltre 80% dei tumori renali maligni è rappresentata da carcinomi a cellule renali. Il rimanente 20% comprende carcinomi a cellule transizionali che  originano nella pelvi e…
    Tags: è, tumore, carcinoma, i, in, dei, più, si, salute

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enable Notifications OK No thanks