Serendipity360

Abbi cura del tuo corpo

La salute degli occhi

Abrasione corneale: cos’è e come curarla

Please follow and like us:
Pin Share

Cos’è l’abrasione corneale?

L’abrasione corneale è una lesione della superficie dell’occhio causata da un graffio, una sfregatura o un’abrasione della cornea, che è la parte trasparente che copre la parte anteriore dell’occhio. Le abrasioni corneali sono dolorose e possono causare disagio e disturbi della vista. È importante trattare prontamente le abrasioni corneali per evitare complicazioni e favorire una guarigione rapida. I trattamenti possono includere l’applicazione di colliri antibiotici o corticosteroidi, il riposo degli occhi e talvolta l’utilizzo di lenti a contatto terapeutiche per proteggere la cornea durante la guarigione. Se si sospetta di avere un’abrasione corneale, è importante consultare un oftalmologo per una valutazione e un trattamento appropriati.

Cause dell’abrasione corneale

L’abrasione corneale è generalmente causata da un contatto accidentale con qualcosa che graffia o irrita la superficie dell’occhio. Ecco alcune cause comuni:

  • Corpi estranei: polvere, sabbia, trucioli di legno, metallo o altre particelle possono entrare nell’occhio e graffiare la cornea.
  • Contatto con le dita o con oggetti: strofinare gli occhi con forza, graffiarli accidentalmente con le unghie o ricevere un colpo da un oggetto come una palla o un ramo possono causare abrasioni corneali.
  • Lenti a contatto: lente a contatto sporca, rotta o mal applicata può irritare la cornea e causare un’abrasione.
  • Prodotti chimici: spruzzi di sostanze chimiche come saponi, shampoo o detergenti possono irritare e danneggiare la cornea.
  • Uso prolungato delle lenti a contatto: indossare le lenti a contatto per troppe ore consecutive può seccare la cornea e renderla più suscettibile alle abrasioni.
  • Condizioni mediche oculari: alcuni disturbi oculari come la secchezza oculare o la palpebra che si volta verso l’interno (entropion) possono aumentare il rischio di abrasioni corneali.

Sintomi dell’abrasione corneale

I sintomi di un’abrasione corneale possono variare in gravità a seconda dell’entità della lesione. Ecco alcuni dei sintomi più comuni:

Sintomi comuni:

  • Dolore: il sintomo più comune è un dolore acuto e pulsante che può peggiorare con il movimento degli occhi.
  • Arrossamento: l’occhio può apparire arrossato e infiammato.
  • Lacrimazione: l’occhio può lacrimare eccessivamente.
  • Fotofobia: Sensibilità alla luce intensa.
  • Visione offuscata: la vista può risultare offuscata o distorta.
  • Sensazione di corpo estraneo: può sembrare di avere qualcosa nell’occhio, come un granello di sabbia.
  • Blefarospasmo: spasmo involontario delle palpebre che porta a chiudere l’occhio.

Sintomi meno comuni:

  • Mal di testa: può presentarsi un mal di testa pulsante.
  • Gonfiore: la palpebra o l’intera area intorno all’occhio possono gonfiarsi.
  • Secchezza oculare: in alcuni casi, l’abrasione può causare secchezza oculare.
  • Percezione di aloni attorno alle luci: può verificarsi la visione di aloni attorno alle luci.

Diagnosi

Esame anamnestico:

  • L’oculista esaminerà il paziente in merito ai sintomi, alla loro comparsa e alla loro gravità.
  • Il medico vorrà sapere se il paziente ha avuto un trauma oculare recente, se usa lenti a contatto e se ha avuto precedenti episodi di abrasione corneale.

Esame obiettivo:

  • L’oculista utilizzerà una lampada a fessura per esaminare la superficie dell’occhio.
  • La lampada a fessura è un microscopio che illumina l’occhio e permette di vedere in dettaglio la cornea.
  • In alcuni casi, l’oculista può utilizzare un colorante fluorescente per evidenziare l’abrasione.
  • Il colorante viene instillato nell’occhio e si attacca alle cellule danneggiate della cornea, rendendole visibili alla luce blu.

Altri esami:

  • In alcuni casi, l’oculista può eseguire altri esami per escludere altre condizioni oculari.
  • Questi esami possono includere la misurazione della pressione oculare e l’esame del fondo oculare.

Diagnosi differenziale:

  • L’abrasione corneale può avere sintomi simili ad altre condizioni oculari, come l’ulcera corneale, la congiuntivite e la cheratite.
  • L’oculista è in grado di distinguere queste condizioni in base all’esame obiettivo e ad altri esami.
 

Complicazioni delle abrasioni

Le complicazioni delle abrasioni corneali possono includere:

  • Infezione: le abrasioni corneali possono aumentare il rischio di sviluppare un’infezione oculare, chiamata cheratite. La cheratite può essere causata da batteri, virus o funghi. Se non trattata, la cheratite può portare a danni permanenti alla vista e persino alla cecità.
     
  • Ulcera corneale: un’ulcera corneale è un’apparenza profonda ferita sulla cornea. Può essere causata da un’infezione o da un trauma. Le ulcere corneali possono essere molto dolorose e possono portare a danni permanenti alla vista.
     
  • Cicatrici corneali: le abrasioni corneali possono guarire con cicatrici. Le cicatrici corneali possono offuscare la vista e possono portare ad astigmatismo, una condizione che causa una visione distorta.
     
  • Neuropatia corneale: la neuropatia corneale è una condizione che colpisce i nervi della cornea. Può essere causata da diabete, herpes zoster o traumi. La neuropatia corneale può causare dolore, secchezza oculare e visione offuscata.

Trattamento

Il trattamento delle abrasioni corneali dipende dalla gravità della lesione. In generale, il trattamento prevede:

  • Antibiotici: gli antibiotici vengono utilizzati per prevenire l’infezione. Possono essere somministrati sotto forma di collirio, pomata o compresse orali.
  • Farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS): i FANS possono essere utilizzati per ridurre il dolore e l’infiammazione. Possono essere somministrati sotto forma di collirio o compresse orali.
  • Lubrificanti oculari: i lubrificanti oculari possono essere utilizzati per alleviare la secchezza e l’irritazione.
  • Bendaggio oculare: un bendaggio oculare può essere utilizzato per proteggere l’occhio e favorire la guarigione.

In alcuni casi, possono essere necessari interventi chirurgici per riparare la cornea.

 

 

Consigli

Ecco alcuni consigli per la cura di un’abrasione corneale:

  • Lavarsi le mani frequentemente: questo aiuta a prevenire l’infezione.
  • Non strofinare gli occhi: questo può peggiorare l’abrasione.
  • Indossare occhiali da sole: questo aiuta a proteggere gli occhi dalla luce solare.
  • Evitare di indossare lenti a contatto: le lenti a contatto possono aumentare il rischio di infezione.
  • Seguire le istruzioni del medico: è importante seguire le istruzioni del medico per quanto riguarda i farmaci e le cure.

La maggior parte delle abrasioni corneali guarisce entro 3-7 giorni. Tuttavia, è importante consultare un medico regolarmente per monitorare la guarigione e prevenire complicazioni.

Altri articoli

Enable Notifications OK No thanks
Verified by MonsterInsights