SALUTE

Stomatite







 

 

La stomatite è un'infiammazione acuta o cronica della cavità orale. La stomatite è caratterizzata dalla comparsa di formazioni ulcerose e benigne e non contagiose La stomatite aftosa è la malattia più comune della mucosa orale.

Che cos’è la stomatite?

La stomatite è un processo infiammatorio acuto o cronico della mucosa della bocca.

 

Stomatite catarrale o eritematosa

L a stomatite catarrale o eritematosa è causata da una cattiva igiene dentale, alimentare (cibi troppo speziati o troppo caldi). Si riscontra anche in corso di malattie infettive (scarlattina, morbillo, rosolia) e dopo la somministrazione di più farmaci, in particolare di antibiotici a largo spettro. Si manifesta spesso nel lattante in concomitanza con malattie generali acute o come esito di terapie antibiotiche.

 




 

Stomatite aftosa

Si manifesta con la comparsa di un ulcerazione dolorosa superficiale,  giallastra circondata da un piccolo iperemico.  Le afte sono ricoperte da una pseudomembrana giallo-grigia e contornate da un sottile alone rosso Le afte si presentano a livello della mucosa orale e possono localizzarsi sulla lingua, sulle labbra e nelle guance. Le afte sono fastidiose e dolorose, nei casi non gravi tendono a scomparire dopo alcuni giorni.

Cause

La reale causa non è stata ancora scientificamente dimostrata, tuttavia sembra possano essere riconducibili a cause virali, debolezza del sistema immunitario, stress e periodi di particolare stanchezza, lesioni e trauma dovuti all’ingestione di alimenti, interventi odontoiatrici, carenza di ferro e vitamina b12, alimentazione scorretta. Le afte non sono contagiose, né pericolose, tuttavia  possono influenzare negativamente l’alimentazione, la vita sociale d e l’attività lavorativa. Per questo, in molti casi è necessario intervenire con un trattamento specifico che consente di alleviare il dolore e velocizzare i tempi di guarigione.

 

Stomatite (mughetto)

Infiammazione e della mucosa della bocca determinata da” Candida albicans“. Le placche del mughetto appaiono sulla lingua e sulla superficie interna delle guance. Sono precedute da eritema lucente e doloroso. Possono formare isole confluenti biancastre, dalla superficie irregolare, che possono estendersi alla laringe e  all’esofago. Il mughetto si sviluppa soprattutto nei soggetti debilitati, che presentano deficit immunitari. Il mughetto è abbastanza frequente nei bambini e soprattutto nei neonati, in quanto avendo un sistema immunitario ancora non sufficientemente sviluppato, non riescono a contrastarne lo sviluppo.




Stomatite vescicolo-bollosa

Le stomatite vescicolari sono generalmente di origine virale (herpes, varicella, zoster) . Le stomatiti bollose possono associarsi a intolleranza farmacologica  o a dermatiti generalizzate (pemfigo, sindrome di Stevens-Johnson).

 




 

Ti potrebbero interessare:

 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial
Enable Notifications OK No thanks
Verified by MonsterInsights